cloudonomics?!?

Ovvero, l’economia del cloud computing.
Vi segnaliamo questo articolo di James Urquhart, pubblicato su cnet.com, in cui l’autore analizza alcuni studi di Joe Weinman, vice president of corporate strategy di AT&T, circa i calcoli economici che le aziende dovrebbero fare per valutare l’adozione del cloud computing, e di come in realtà alcuni comportamenti “irrazionali” portino molte aziende ad evitare il cloud computing, di qualsiasi forma, non perchè sia penalizzante o insicuro, ma perchè i comportamenti umani influenzano le scelte razionali.

Due insegnamenti risultano preminenti dalla lettura:

1. Dai calcoli proposti si evince come a volte la soluzione ottimale comprenda una parte, per quanto piccola, di sistemi che le aziende dovrebbero mantenere su sistemi dedicati.

2.Un vulcaniano di Star Trek, privo di emozioni, sceglierebbe il cloud computing senza pensarci due volte :-)

Share